torre bisenzio

Torre Bisenzio

Dedicandosi a prodotti biologici di alta qualità, Torre Bisenzio coltiva il proprio olio d’oliva biologico da 650 ulivi, vino rosso e bianco da 3 ettari di vigneto e carne bovina biologica proveniente dalla sua mandria di bovini chianina. Inoltre, La Torre e Casa Bassa hanno il proprio orto biologico per l’uso degli ospiti, la possibilità di provare il vero sapore dell’Umbria.

Descritta come “il segreto meglio mantenuto d’Italia”, l’Umbria è un idillio rurale italiano, una regione con del cibo e una produzione di vino eccezionali, verdi pianure ondeggianti e borghi tradizionali. Qui i giorni vanno a rilento; una vita che non è praticamente cambiata nel corso di 500 anni, con del buon cibo e dei momenti di qualità con gli amici e la famiglia.

Sono stati questa autenticità e questo carattere che hanno ispirato i proprietari ad investire in Torre Bisenzio. Una ex tenuta agricola fatiscente, ricca del fascino e della tradizione umbra, nel corso degli anni ha riguadagnato il suo posto nella regione: una azienda agricola biologica funzionante.

L’evento più atteso dell’anno per tutti i Wine lovers, Cantine Aperte con ben due date sabato 28 maggio e domenica 29 maggio dalle 11 alle 19. Due giornate all’insegna della buona compagnia e del piacere di un ottimo calice di vino, di una gustosa grigliata con hamburger di Chianina (produzione propria) pane casareccio e verdure ripassate in un’atmosfera suggestiva per godere dell’aria magica della primavera.